Villa Valle - Franciacorta

1-1

VILLA VALLE – FRANCIACORTA. La cronaca della partita

Un solo punto e tanto rammarico quello in casa Franciacorta dopo la partita contro il Villa Valle. La decima perla di Saporetti, che serve ad accorciare a meno 3 dai play off quando manca un turno dal giro di boa, pareggia la rete di Albani. Il tecnico Zattarin per la partita contro gli orobici si affida nuovamente al 3-5-2. In porta torna Pilotti dopo l’infortunio rimediato contro il Breno, difesa composta da Piccinni, Fiorentino e Lelj. Il centrocampo è composto da Giorgino a funzione da play, Scaglia e Sow le due mezz’ali, le due fasce esterne sono occupate da Boschetti e Firetto. Davanti la coppia offensiva è composta da Pagano e Saporetti. Al contraro il tecnico Mussa, sceglie per il più dei 4-3-3 con Ghisalberti come riferimento offensivo. A partire forte sono i padroni di casa che ci provano subito da calcio piazzato, ma la conclusione di Cavagna fa la barba al palo. È il preludio al gol che arriva poco prima del quarto d’ora, Pilotti sbaglia rilancio e trova Albani che con un piattone dai 40 metri beffa l’ex Vobarno. Piove sul bagnato in casa Franciacorta visto che pochi minuti dopo perde anche Boschetti, al suo posto di Bithiene. Poco dopo il Villa Valle va vicino al raddoppio con Brioschi che imbeccato dalle retrovie si trova a tu per tu con l’estremo difensore bresciano, ma manda incredibilmente a lato. È l’occasione che sveglia gli uomini di Zattarin che poco prima della mezz’ora va vicino al pareggio, ma Firetto sbaglia l’aggancio. Poi lo trova, mischia in area di rigore, palla che arriva sui piedi di Saporetti che Pisoni sul palo più lontano.

Nella ripresa a partire meglio sono ancora gli ospiti con il neo entrato Muhic che ci prova dalla distanza, ma la sua conclusione finisce alta. Risposta immediata del Villa Valle con Granillo che prova ad impensierire Pilotti che però risponde presente. Girandola di cambi da parte di entrambe le squadre. Le ultime due occasioni sono di marca granata con Bertazzoli che di testa fa la barba al palo, poi con Bithiene che salta due uomini e fa partire un diagonale ma trova sulla sua strada Pisoni che gli chiude lo specchio della porta. Nel mezzo proteste da parte dei bresciani per il braccio largo di Meregalli sul cross di Mozzanica, ma per il direttore di gara non c’è nulla. Dopo 4 minuti di recupero l’arbitro chiude le ostilità consegnando un punto a testa.

Il tabellino

VILLA VALLE: Pisoni, Brioschi, Tarchini, Crotti, Micheli, Cavagna, Ghisalberti (34’ st Bonfanti), Granillo (36’ st Austoni), Albani (31’ st Ruggeri), Castelli, Meregalli. A disposizione: Cristini, Stanzione, Maffeis, Prati, Baggi, Caradonna. Allenatore: Mussa. 

FRANCIACORTA: Pilotti, Firetto (37’ st Facelli), Piccinni, Giorgino, Fiorentino, Lelj, Sow (1’ st Muhic), Scaglia (15’ st Mozzanica), Pagano (21’ st Bertazzoli), Saporetti, Boschetti (22’ pt Bithiene). A disposizione: Filigheddu, Bagatini, Marazzi, Ndiaye. Allenatore: Zattarin.

Arbitro: Tagliente di Brindisi.

Reti: 14’ pt Albani, 35’ pt Saporetti.

Note: Ammonito: Bithiene. Nessun espulso. Recupero: 0’ – 5’. Partita disputata a porte chiuse.

A cura di Alessandro Tonoli