CHE VITTORIA

Ciserano - Franciacorta 1 a 4

IL FRANCIACORTA VOLA E VINCE SUL CAMPO DEL CISERANOBERGAMO

Una domenica bestiale per il Franciacorta che si porta a casa i tre punti dalla trasferta di Ciserano, campo storicamente ostico per qualsiasi squadra.

E pensare che la partita era cominciata in salita per i ragazzi di Zattarin che al 5’ minuto si trova n svantaggio di un gol. Una punizione veloce battuta velocemente dal limite libera in area Spini che pesca centralmente Esposito che da pochi passi non sbaglia. I padroni di casa sembrano avere un altro piglio e poco dopo trovano il raddoppio ma l’arbitro annulla tutto per un fallo in attacco. Il Franciacorta sembra frastornato ma un guizzo di Bitihene libera area capitan Giorgino che suona la carica e pareggia. I franciacortini si svegliano e ci provano subito, Saporetti prova con un tiro dai 25 metri ma la palla si spegne a lato. Ci prova allora Bitihene che supera due avversari e lascia partire un sinistro troppo morbido per impensierire il portiere. E’ il preludio al gol. Al 38’, Bitihene, parte di nuovo con una serpentina che lascia i difensori avversi a guardare, entra in area e mette un altro cioccolatino, questa volta tocca a Saporetti raccogliere il pallone, finta di corpo al marcatore e palla in rete. 1 a 2 all’intervallo e partita ribaltata.

Neanche il tempo di far accomodare i tifosi sugli spalti che Saporetti ricambia il favore e mette Bitihene davanti al portiere, 1 a 3 e partita in ghiaccio. I padroni di casa subiscono il colpo e non riescono a reagire. Pagano e Saporetti creano più di un grattacapo alla difesa avversaria ma non riescono a trovare il colpo del ko. In una ripartenza il Ciserano potrebbe trovare il gol che accorcia le distanze ma Pilotti, con una grande parate, spegne le speranze dei padroni di casa. La partita si avvia verso la fine e all’ 84’ trova il gol anche Pagano che, imbeccato perfettamente da Saporetti batte il portiere avversario e trova la gloria personale che corona una partita di sacrificio al servizio della squadra.

IL TABELLINO

VIRTUS CISERANO BERGAMO-SPORTING FRANCIACORTA 1-4

V. CiseranoBergamo (4-3-2-1): Matteo Colleoni; Moioli (1’st Suagher), Del Carro, Riccardo Nessi, Bonfanti; Muchetti s.v. (6’pt Galdoune), Ricozzi, Chiapparin (16’st Haoufadi); Spini (40’st Ambrosini); Confalonieri, Esposito. (Mauro Colleoni, Capitanio, Nicola Nessi, Pozzoni). Allenatore: Del Prato.

Franciacorta (4-4-2): Pilotti ;  Firetto (18’st Facelli), Coly, Bagatini,  Fanti (22’st Fiorentino); Bithiene  (28’st Boschetti), Giorgino, Piccinni,  Zambelli (18’st Marazzi); Pagano, Saporetti. (Bianchetti, Strafezza, Muhic, Marella, Ndiaye). Allenatore: Zattarin.

Arbitro: Mirri di Savona .

Reti: pt 5’ Esposito, 25’ Giorgino, 39’ Saporetti; st 1’ Bithiene, 40’ Pagano.

Ammoniti: Nessi per proteste. Del Carro, Bithiene, Firetto per gioco scorretto. Recupero 1’ e 5’.