Alfonsine - Franciacorta Fc

1 - 0

Sconfitta per il Franciacorta, con l’Alfonsine finisce 1 – 0

Su un campo ai limiti della praticabilità il Franciacorta inciampa e non riesce a ripetere l’ottima prestazione di Domenica scorsa. Al 14’ azione dei padroni di casa, riceve Tavolieri in area e tira, ma Viotti blocca a terra. Al 29’ Pandiani trova il varco e tira, ma anche Carroli blocca a terra. Al 32’ palla alta che arriva a Razzitti in area, la conclusione, ma Carroli d’istinto riesce a respingere.
Secondo tempo. Al 50’ ancora Razzitti che insidia la porta di Carroli da posizione laterale, ma ottima risposta del numero 1 biancazzurro. Al 52’ è Boschetti ad impegnare Carroli alla respinta dalla media distanza. Al 54’ sugli sviluppi di un calcio di punizione serie di batti e ribatti, De Rose spara da sinistra, ma la palla è troppo alta. Al 63’ punizione di Ricci Maccarini da destra, colpo di testa di Riccardo Innocenti che scheggia l’incrocio dei pali. Al 71’ Derjai ruba palla ad un avversario e tira dalla media distanza, ma è tutto facile per Viotti. All’80’ palla in possesso di De Rose, passa all’indietro per Derjai che fa partire un missile dalla media distanza, e Viotti respinge fuori. All’84’ azione offensiva del Franciacorta, palla ad Andreoli che a tu per tu con Carroli spara alto. All’87’ De Rose entra in area, Rossi però recupera palla ma l’arbitro incredibilmente concede la massima punizione, che lo stesso giocatore trasforma. 1 a 0 e partita finita.

ALFONSINE: Carroli, Ricci Maccarini, Manara, Ricciotti, Succi, Giacomoni, Santucci, Derjai (86’ Magri), Innocenti Riccardo, De Rose, Tavolieri (78’ Maretti). A disp. Palermo, Hysa, Savelli, Innocenti Federico, Bravi, Riviello. All. Gori

SP.FRANCIACORTA: Viotti, Fiorentino, Lamberti, Giorgino, Rossi, Ferri, Pandiani, Andreoli, Razzitti, Boschetti (76’ Bitihene), Zambelli (65’ Guerini). A disp. Festa, Gregorio, Firetto, Zugno, Muhic, Ndiaye, Marella. All. Zattarin

RETI: 88’ rig. De Rose (A)

AMMONITI: 62’ Andreoli (S), 67’ Rossi (S

ARBITRO: Tomasi di Lecce
ASSISTENTI: Dervishi e Feliziani di San Benedetto del Tronto